Palermo: finanza sequestra lingotti preziosi

Ammonta a 400 mila euro il valore degli oltre 16 kg di metalli preziosi in lingotti sequestrati all’aeroporto di Palermo dalla Guardia di finanza. Le fiamme gialle hanno fermato due passeggeri italiani, operatori del settore compro oro, che erano in partenza per Milano e Roma. Avevano con sé lingotti d’oro di oltre 8 kg e un lingotto d’argento di circa 8 kg.

I preziosi, nascosti nei bagagli dei due passeggeri, erano destinati ad approvvigionare i mercati auriferi e argentiferi di Arezzo e Milano. Ai due sono state contestate violazioni amministrative per la mancanza del marchio di identificazione e sono state emesse multe per importi fino a 1.550 euro. I lingotti trovati sono stati posti sotto sequestro amministrativo e segnalati oltre che alla Questura, alla camera di Commercio di Palermo.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi