Palagonia (Ct): aveva un arsenale in casa, arrestato incensurato

Aveva un vero e proprio arsenale che custodiva in casa. Lo hanno scoperto i carabinieri della stazione di Palagonia, centro in provincia di Catania, nel corso di una perquisizione domiciliare. Sono così scattate le manette ai polsi dell’incensurato R.F.B.., 43 anni che dovrà rispondere di detenzione illegale di armi e munizioni.

Nell’abitazione dell’uomo sono stati trovati: un fucile a pompa calibro 12 marca Winchester mod 1200-12 Ga, una carabina ad aria compressa marca Slavia, una cartucciera da caccia contenente 20 cartucce calibro 12 di cui 5 caricate a pallettoni e una caricata a palla singola, 132 cartucce Fiocchi calibro 22, 133 cartucce Fiocchi calibro 6,35 per pistola, una baionetta per arma da guerra di 24 cm e una sciabola con doppia lama seghettata di 47 cm.

Sulle armi, munite di matricola, sono in corso ulteriori accertamenti per stabilirne la provenienza ed eventualmente il loro uso. L’uomo, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi