Belpasso (Ct): tenta di violentare la vicina di casa e poi la deruba, arrestato

Ha cercato di abusare sessualmente della vicina di casa e poi l’ha derubata. È successo a Belpasso, centro in provincia di Catania dove i Carabinieri hanno arrestato S.P.A., 31 ani, incensurato. Il giovane dovrà rispondere di violenza sessuale e furto in abitazione.

Il trentunenne, con una banale scusa, si è introdotto nell’abitazione della vicina, una ragazza 30enne romena, e dopo aver avviato una futile conversazione ha cercato di abusare di lei. La prontezza di riflessi della vittima che è riuscita a chiedere aiuto, ha costretto l’uomo a desistere dal suo proposito e a scappare. Nel momento della fuga il 31enne si è appropriato della borsa della donna che conteneva del denaro in contanti. I militari dell’Arma hanno arrestato l’uomo che è stato condotto nel carcere di Catania piazza Lanza dove resterà a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

 

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi