Caltanissetta: la polizia ricorda Salvatore Falzone e Michele Pilato

A 17 anni dalla loro scomparsa, gli agenti della polizia di Stato Salvatore Falzone e Michele Pilato sono stati ricordati dai loro colleghi a Caltanissetta alla presenza del prefetto Chiara Armenia. Nel corso della manifestazione è stata deposta una corona al monumento ai caduti della polizia di Stato.

La questura ha commemorato l’ispettore superiore Salvatore Falzone e il vice soprintendente Michele Pilato, investigatori della squadra mobile morti in servizio a causa di un incidente stradale. I due agenti, la mattina del 24 giugno di 17 anni fa stavano andando a Gela per lo svolgimento di delicate indagini finalizzate alla cattura di un pericoloso latitante.

In ricordo delle vittime, il questore Ricifari, alle 09.30, alla presenza del prefetto Chiara Armenia, ha deposto una corona al monumento ai caduti della polizia di Stato antistante la questura. A seguire si è svolta nella chiesa Regina Pacis una messa in suffragio dei due agenti, celebrata dal cappellano della polizia di Stato, don Vicente Genova.

Commenti
Caricamento...