Palermo: cittadini ripuliscono l’area antistante la chiesa degli Eremiti

Cittadini palermitani armati di tanta buona volontà si sono riuniti per ripulire l’area pedonale di fronte alla chiesa di San Giovanni degli Eremiti. L’area è stata ripulita da un gruppo di cittadini del quartiere Ballarò che così  hanno contribuito ai lavori di riqualificazione avviati dalla presidenza del consiglio comunale. L’area dal 2015 è entrata a far parte della World Heritage List.

“Abbiamo ritenuto di non fermarci alle semplici segnalazioni all’amministrazione comunale – hanno spiegato Giuseppe Cirino, Francesco Olivieri e Salvatore Barbaci – Chi ha a cuore il proprio quartiere deve anche essere disposto a rimboccarsi le maniche. In particolare abbiamo pulito le panchine e spazzato la strada, mentre gli operai della Reset si sono occupati del diserbo del parco pubblico sopraelevato e quelli del settore mobilità e traffico della messa in sicurezza dell’area pedonale”.

Tempo fa gli stessi residenti del quartiere, attraverso il presidente del consiglio comunale Salvatore Orlando, avevano chiesto un intervento che potesse far rispettare il divieto di transito dei mezzi e dei ciclomotori nell’area pedonale di San Giovanni degli Eremiti al fine di proteggere i tanti pedoni, soprattutto i bambini del quartiere e i turisti che ogni giorno la attraversano.

“Adesso – concludono – attendiamo un intervento del servizio decoro urbano per chiudere il secondo varco di piazzetta della Pinta perché allo stato attuale è un continuo viavai di mezzi. Atteso anche l’intervento per la potatura dei due ficus che sovrastano l’area”.

Commenti
Caricamento...