Messina: tenta di introdursi in una proprietà privata scavalcando il cancello, arrestato

Un 31enne del Bangladesh è stato arrestato dai carabinieri della stazione messinese di Faro Superiore. Il giovane, senza fissa dimora, ha cercato di intrdursi in una proprietà privata scavalcando il cancello.

L’uomo dovrà rispondere di violazione di domicilio aggravata, resistenza a pubblico ufficiale e porto di armi o oggetti atti ad offendere.

L’uomo è stato notato dalla proprietaria di un’abitazione del luogo mentre stava scavalcando il cancello della proprietà impugnando un’asta di ferro. La donna ha allertato i carabinieri della stazione di Faro Superiore che sono immediatamente accorsi sul posto, impedendo che il comportamento dell’uomo potesse causare più gravi conseguenze.

L’uomo, alla vista della pattuglia dei carabinieri, ha tentato la fuga a piedi, ma è stato raggiunto e bloccato dai militai che lo hanno arrestato in flagranza di reato.

L’arrestato è comparso davanti al giudice presso il tribunale di Messina che ha convalidato l’arresto effettuato dai carabinieri e ha applicato la misura cautelare della custodia cautelare in carcere.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi