Milazzo (Me): Daspo per cinque anni a tifoso esuberante 

Un tifoso molto esuberante che si è spogliato mostrando il fondoschiena sugli spalti del campo di calcio ha ricevuto il daspo. I fatti risalgono all’11 novembre scorso durante l’incontro tra Milazzo e Catania San Piio X allo stadio comunale Marco Salmeri di Milazzo.

Il protagonista è un giovane mamertino di 23 anni che si è più volte fatto notare, ora gesticolando e urlando contro gli arbitri e i giocatori della squadra avversa, ora arrampicandosi sula rete di recinzione posta a divisione del terreno di gioco e della gradinata.

Al termine dell’incontro, nello stupore generale e alla presenza di più di 200 persone, il giovane ha creduto bene di esultare per il goal appena segnato dalla sua squadra spogliandosi, abbassando i pantaloncini e mostrando a tutti il proprio deretano ai presenti. Non soddisfatto, ha poi postato sui social il video della bravata.

Accertato quanto sopra, gli agenti del commissariato di pubblica sicurezza di Milazzo hanno proceduto a contestargli l’illecito amministrativo previsto per atti contrari alla pubblica decenza in luogo pubblico e la sanzione di più di 3 mila euro. Per cinque anni non potrà frequentare i luoghi dove si svolgeranno manifestazioni sportive della squadra del cuore o di qualsiasi altro club professionista o dilettante.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi