Catania: marines di Sigonella e volontari per pulire il rione Balatelle

Il rione Balatelle a San Giovanni Galermo ritorna ad essere un territorio più vivibile ed a misura di bambino. Cittadini, Marines della base americana di Sigonella e sopratutto ragazzini -armati di sacchetti della spazzatura, guanti e scope- hanno cominciato a ripulire dai rifiuti questa parte della città rendendola più verde.

Il consigliere comunale Maurizio Mirenda ringrazia la rappresentanza dei marines di Sigonella, accompagnata dal responsabile per le relazioni esterne, Alberto Lunetta. Attraverso il programma Community relations è possibile compiere molti gesti importanti per la città di Catania e non solo.

Accanto a loro, i volontari dell’associazione “Regala un Sorriso onlus” che da anni si batte per migliorare il volto delle periferie. Con loro, la piazzetta del rione Balatelle, il più importante luogo di socializzazione per tanti bambini di San Giovanni Galermo, ritorna a nuova vita con le panchine riverniciate, un nuovo manto erboso e aiuole prive di rifiuti.

Il tutto per lanciare un messaggio all’amministrazione centrale affinchè sia assicurato nel tempo il rispetto e l’attenzione delle periferie. Luoghi troppe volte messi ai margini della vita cittadina.  La pulizia di via Balatelle dimostra che non esiste solo la Catania del centro storico, della movida e delle attrattive turistiche. Qui c’è anche una parte attiva che periodicamente interviene per il bene del quartiere.

Abbiamo raccolto una quantità impressionante di spazzatura abbandonata lì da chissà quanto tempo. Ecco perchè, in qualità di consigliere comunale, chiedo al sindaco Bianco di attivarsi affinchè, pure nel rione Balatelle, siano garantiti gli interventi di pulizia costante.” 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi