TE’ ALLA PESCA

A chi non piace una bella bibita fresca e dissetante con la frutta? Il tè fatto in casa lo si può creare con gli aromi che più ci piacciono senza troppa fatica e con pochi ingredienti. E soprattutto senza dover ricorrere a bustine e preparati vari. E’ davvero facile. Basta mettere a bollire l’acqua, aspettare che raggiunga il bollore e unire le bustine di tè. Scegliete voi quale: verde, al limone, alla pesca o qualsiasi altro frutto. Bisogna lasciare in infusione per una decina di minuti e unire poi lo zucchero e la frutta tagliate a fettine. Fate raffreddare aggiungendo anche qualche fetta di limone o qualche fogliolina di menta per dare un tocco di freschezza. In questo modo il tè assorbirà tutti gli aromi. Infine filtrate tutto ma non buttate la frutta. Frullatela e unitele al tè.

Sbizzarritevi poi a decorare tutto con un po’ di fantasia prima di servire! Io ho usato del ghiaccio con foglioline di menta, una fettina di limone e le more congelate. Per creare “l’effetto cristallizzato” sul bordo del bicchiere ho bagnato il bordo con un pezzetto di pesca e poi ho passato un pò di zucchero!

  DSCN9293

Che dite, si può fare? Ecco qui la ricetta del mio TE’ ALLA PESCA FATTO IN CASA.

logo

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi