Palermo: inchiesta Miccoli, chiesta l’archiviazione

La procura di Palermo ha chiesto l’archiviazione dell’inchiesta su Fabrizio Miccoli, ex attaccante del Palermo, per la storia delle schede telefoniche. Secondo i magistrati il calciatore rosanero non usò le schede per fini illeciti e non sapeva di commetter eun reato.

Da qui la richiesta di archiviazione per Miccoli, attuale numero 10 del Lecce e l’avviso di conclusione delle indagini. Miccoli resta indagato per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi