Palermo: il 22 dicembre parte MusicaMente

Domenica 22 dicembre alle 19.00 al centro culturale Biotos di via XII gennaio a Palermo, partirà la terza stagione concertistica organizzata dall’associazione MusicaMente in collaborazione con il centro culturale Biotos e con la sponsorizzazione dell’istituto regionale dei vini e della Tonaca di Monaco.

Sette i concerti in programma che si svolgeranno al centro culturale Biotos con esecutori di fama internazionale dai prestigiosi curricula concertistici.

L’inaugurazione della stagione concertistica 2013-2014 sarà dedicata ai concerti da camera di Antonio Vivaldi, composizioni molto particolari rispetto al panorama della produzione musicale veneziana che rappresentano la spontanea freschezza e l’opulenta gioiosità del barocco. Ad esibirsi saranno Ottavio Brucato flauto dolce,  Fabio D’Onofrio oboe ,  Alessandro Nasello , fagotto,Valeria Caponnetto violino,  Andrea Rigano violoncello e Cinzia Guarino al clavicembalo.

Il secondo appuntamento previsto il 7 Gennaio ore 21.00,  vedrà come protagonisti Marco Vitale, al clavicembalo e Francesco Colletti al violino che alterneranno un repertorio solistico a quello di sonate per violino e basso continuo del sei-settecento.

Lunedi 27 Gennaio, sempre alle 21,00, presso il Centro Biotos di via XII Gennaio, nell’ambito della Giornata della Memoria, si esibirà l’Ensemble Affinità di Quarta . In programma “Racconti Mediterranei”, musiche composte da Paolo Rigano, tra le quali spiccano le Variazioni sull’ antica melodia sefardita “El Rey de Francia”, ispirate appunto ad un canto del XV  XVI sec., appartenente alla antica tradizione ebraico-sefardita.  Il riferimento alla cacciata degli Ebrei sefarditi dalla Spagna, sconfina dai limiti storici ed è assunto a simbolo  di tutte le diaspore e dell’oppressione ideologica e politica nei confronti di tutti popoli, in tutti i luoghi e in tutti i tempi.

Il concerto sarà preceduto da una mostra e dibattiti sul tema e su prenotazione sarà possibile partecipare alla cena ebraica organizzata per l’occasione.

Il quarto appuntamento della stagione avrà luogo il 25 Febbraio, protagonista Cinzia Guarino al pianoforte che eseguirà il “Carnaval Op. 9” di Robert Schumann. Le maschere di Schumann, interpretate dall’attrice Silvia Di Giovanna,  intercaleranno  l’esecuzione dei vari brani dell’intera opera. Il concerto sara’ preceduto da una degustazione di dolci di carnevale offerti da attori in maschera.

La rassegna proseguirà il 18 Marzo, alle ore 21.00 presso il Centro Biotos, con un concerto del Duo liutistico  Natoli – Rigano I due musicisti  analizzeranno il percorso di uno strumento che ha profondamente influito nell’arte nella civiltà e nella cultura siciliana e italiana, a partire dall’introduzione del liuto nell’Occidente medioevale fino all’uso acquisito nel  Rinascimento e nel Barocco, attraverso  una estrema varieta’ di suoni e di atmosfere, attribuibili all’esteso repertorio ed all’uso di svariati strumenti ( liuti rinascimentali a 7  8 ed 11 cori , arciliuto, tiorba, chitarra barocca, mandolino, Oud, Setar.). Il programma, dal titolo “Il liuto dalle origini arabe ai giorni nostri”, comprende musiche di Dalza, Kapsberger, A Piccinini, D. Scarlatti, G. Sanz , De Mursia e P.Rigano. Il concerto sarà preceduto da una mostra di strumenti a pizzico.

Ma il vero protagonista di questa edizione della Stagione concertistica sarà il violino di Dmitry Sinkovsky , come definito da “Le Monde”  virtuoso, raffinato, espressivo ed estroso. Per la prima volta a Palermo si esibirà il 18 Aprile, ore 21,00. Dmitry Sinkovsky,  musicista straordinario protagonista mondiale della musica barocca, propone un nuovo modo creativo e affascinante di interpretare questo  repertorio , in grado di incantare il pubblico. Sinkovsky si esibirà insieme all’ Arianna Art Ensemble  con un programma di concerti per violino e archi di Vivaldi.

Concluderà la stagione il 19 Maggio Il Trio all’Opera, un prestigioso ensemble  costituito dai primi Clarinetti e dal primo Fagotto del Teatro Massimo di Palermo. Il Trio proporrà trascrizioni d’epoca e moderne delle arie d’opera più famose di W.A. Mozart , J Strauss ed J.  Haydn

Per informazioni e prenotazioni: www.associazionemusicamente.com –  tel. 3388219603 – 3396247372 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi