Misterbianco (Ct): presi i rapinatori del supermercato Sisa

Operazione lampo dei carabinieri della tenenza catanese di Misterbianco che hanno chiuso il cerchio sulla rapina al supermercato Sisa avvenuta ieri mattina, 5 dicembre. Le manette sono scattate ai polsi di Danilo e Giovanni Peluso, 22 e 29 anni che dovranno ora rispondere del reato di rapina aggravata in concorso.

Ieri i due, con i volti travisati, hanno fatto irruzione nel supermercato e, sotto la minaccia di una pistola, hanno costretto il cassiere a consegnare loro circa 300 euro. Al termine della rapina i malviventi si erano dileguati a bordo di un’auto.

I carabinieri, intervenuti immediatamente, dopo aver raccolto le testimonianze delle vittime e fatti i dovuti riscontri, hanno perquisito la casa dei fratelli Peluso. Qui hanno trovato e sequestrato una pistola semiautomatica a salve marca Beretta, priva di tappo rosso, una busta contenente parte della refurtiva e vari indumenti utilizzati nel corso della rapina.

I due arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Catania piazza Lanza dove resteranno a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi