Taormina (Me): in casa aveva 1 Kg di marijuana e cocaina, arrestato

Un uomo di 34 anni a Taormina, nel messinese, è stato arrestato perché in casa aveva 1 kg di marijuana e dosi di cocaina. I carabinieri della locale compagnia hanno arrestato l’uomo in flagranza di reato.

Nel corso dei servizi di controllo del territorio, intensificati in occasione delle festività di fine anno e finalizzati, nello specifico, alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti, da alcuni giorni i carabinieri avevano notato movimenti sospetti nei pressi dell’abitazione del giovane.

Sulla base anche di ulteriori elementi di informazione raccolti sono stati predisposti specifici servizi di osservazione e pedinamento che hanno permesso di accertare i movimenti dell’uomo.  Nel corso di una successiva perquisizione domiciliare i carabinieri, nel garage, hanno trovato nascosti nel bauletto di uno scooter, vari involucri contenenti complessivamente 1 kg di marijuana e il cane Ivan ha consentito di trovare della cocaina già suddivisa in 11 dosi per 13,5 grammi circa, pronta per essere ceduta.

I carabinieri hanno trovato anche un bilancino di precisione, materiale idoneo per il confezionamento delle singole dosi nonché 4.000 euro in contanti, in banconote di vario taglio, ritenuti provento dell’attività illecita. La droga è stata sequestrata insieme al materiale utilizzato per il confezionamento e alla somma in contanti e il 34enne è stato arrestato, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo le formalità di rito il 34enne è stato condotto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. Questa mattina l’uomo è comparso di fronte al giudice del tribunale di Messina che ha disposto la sottoposizione della misura cautelare degli arresti domiciliari.

Commenti
Caricamento...