Palermo: sequestrati numerosi articoli contraffatti

Numerosi articoli contraffatti sono stati sequestrati a Palermo dagli agenti della guardia di finanza. In un primo intervento una pattuglia di Baschi verdi ha notato un furgone in sosta col portellone aperto al cui interno era possibile intravedere un’ingente quantità di merce varia.

I militari hanno identificato il proprietario del mezzo: un uomo di nazionalità cinese. I finanzieri hanno poi proceduto ad una più approfondita ispezione del mezzo all’esito della quale sono stati trovati e sequestrati circa 2.000 articoli contraffatti, nonché a sequestro amministrativo oltre 7.000 prodotti tra giocattoli, componenti elettrici e articoli casalinghi e vari, ritenuti non sicuri in quanto sprovvisti del marchio CE o non riportanti alcuna indicazione in italiano, né le ulteriori indicazioni minime previste dal codice del consumo.

I militari hanno denunciato il responsabile alla procura della repubblica di Palermo per i reati di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, ricettazione, nonché per aver omesso di ottemperare all’ordine del questore di lasciare il territorio nazionale e segnalato lo stesso alla camera di commercio.

Infine nel corso di altri due interventi, i finanzieri hanno sequestrato più di 210 Kg di artifici pirotecnici di cui non è stato possibile identificare i trasgressori nell’immediatezza dell’intervento.

 

Commenti
Caricamento...