Trapani non sarà la capitale della cultura, ma il sogno continua

Il Mibact ha scelto Procida come capitale italiana della cultura 2022, ma per Trapani il sogno continua. Lo annuncia l’amministrazione comunale in una nota. Durante il collegamento online è stata elogiata a proposta della città di Trapani,a vanzata durante l’audizione, di premiare tutte le 10 città finaliste a capitali della cultura, in seguito alla particolare condizione dettata dalla situazione attuale.

“Abbiamo realizzato un progetto di rilancio e di rivoluzione culturale con passione e impegno – dichiara il sindaco Giacomo Tranchida – a dimostrazione della credibilità e serietà del lavoro fatto. Faremo comunque tesoro del metodo di lavoro che ci ha portato a disegnare un progetto unitario e con questa nuova visione territoriale del patto per la cultura trapanese, realizzeremo ugualmente il progetto che abbiamo pensato.

Vorremmo che il 2022 fosse l’anno del rilancio del sistema Italia, della bellezza del paese. Nei prossimi giorni – prosegue il primo cittadino – verranno invitate in un webinar Procida in primis e tutte le città finaliste per mettere insieme il filo rosso della cultura e siglare il patto per l’Italia della cultura”.

“Trapani possiede un’energia creativa. Il traguardo raggiunto è già motivo d’orgoglio per tutti noi. Abbiamo creato il “patto per la cultura” e continueremo a lavorare per il futuro del nostro territorio – prosegue l’assessore Rosalia D’Alì – La chiave della comunicazione da oggi sarà: Trapani, custodi del passato, cultori del futuro”.

Commenti
Caricamento...
where to buy viagra buy generic 100mg viagra online
buy amoxicillin online can you buy amoxicillin over the counter
buy ivermectin online buy ivermectin for humans
viagra before and after photos how long does viagra last
buy viagra online where can i buy viagra

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi