Catania: pregiudicato in manette per rapina e lesioni

Rapina aggravata e lesioni personali. Sono questi i reati di cui dovrà rispondere il pregiudicato catanese Mario Munzone, 44 anni, arrestato dagli agenti della polizia di Stato.

L’operazione di polizia giudiziaria si inquadra nell’incremento dei dispositivi dei servizi presidiari, antirapina e antiscippo, predisposti dal questore per prevenire e reprimere ogni forma di illegalità diffusa e a carattere predatorio nel centro cittadino.

L’uomo aveva rapinato un’anziana signora lo scorso 26 settembre. Secondo il consueto clichè criminale, la vittima era sempre un soggetto vulnerabile, nel caso in esame un’anziana signora che, dopo aver prelevato una somma di denaro presso uno sportello banco-posta in una delle principali arterie, nei pressi di via Plebiscito, del centro storico cittadino veniva avvicinata da un uomo che, munito di casco, la coglieva di sorpresa alle spalle, strattonandola, così da sottrarle con violenza la borsa che portava a tracolla, facendola rovinare a terra.

L’anziana signora ha sbattuto violentemente il capo sul marciapiede perdendo conoscenza ed è stata soccorsa ed immediatamente ricoverata presso il pronto soccorso di un ospedale dove le è stato diagnosticato un trauma cranico con emorragia cerebrale e una prognosi di 40 giorni.

Immediatamente è scattato il piano antirapina predisposto nelle scorse settimane in questura per contenere il fenomeno rilevato di lieve incremento dei reati predatori post covid. Nel corso di una successiva perquisizione domiciliare gli agenti hanno trovato e sequestrato abiti, particolarmente vistosi, vale a dire una sgargiante tuta da ginnastica di colore giallo fosforescente e nero, indossati durante la rapina e immortalati dalle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza.

La donna è stata subito informata dai poliziotti che il responsabile era stato già catturato e la stessa ha ringraziato quegli agenti che nel corso del pomeriggio si erano preoccupati del suo stato di salute, giungendo poi al suo arresto. Munzone è stato arrestato per rapina aggravata e lesioni personali e posto a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Commenti
Caricamento...