Naso (Me): Gisella Pizzo lancia la sua candidatura a sindaco

Gisella Pizzo pur non avendo aperto alcuna conferenza stampa, conferma a chiare lettere la sua elezione alla rincorsa a prima cittadina di Naso (comune del messinese).

Afferma le sue specifiche competenze nella gestione degli enti locali, nel ritrovare il ruolo della politica, nel rivolgere un rinnovato coordinamento tra cittadino e amministratori.

Non mancano poi le accuse ad un’amministrazione passata che ha saputo fare buon viso a cattivo gioco <<chi contrae debiti deve quanto meno garantire servizi, il Comune di Naso non ha alcun servizio ben gestito, neanche quello primario di una decente rete fognaria>>.

Rivolge poi il suo interesse alle contrade ed ai giovani, entrambi succubi di promesse mai esaudite.

Nell’intervista che segue vengono affermate idee, proposte, accuse e possibili soluzioni. Gisella Pizzo la donna che vuole cavalcare l’onda nell’amministrare un comune che, a suo dire non ha mai potuto esprimere le potenzialità che possiede.

Male gestione, favoritismi, interessi singoli e personali.

Intanto, anche se breve (40 giorni alle elezioni) la campagna elettorale di Naso preannuncia caldi comizi. L’augurio è quello che, chiunque siederà in quella poltrona ricorderà poi, le promesse fatte nelle piazze e nelle contrade di Naso.

 

Commenti
Caricamento...