Palagonia (Ct): spacciavano cocaina in strada, arrestati

Due persone sono state arrestate a Palagonia, nel catanese, per spaccio di cocaina in strada. Le manette sono scattate ai polsi del 20enne Samuele Pozzo e del 28enne Giuseppe Bonsignore, entrambi del posto, rispettivamente il primo per detenzione di droga ai fini dello spaccio e il secondo per favoreggiamento personale e resistenza a pubblico ufficiale.

Da tempo i carabinieri sospettavano che Pozzo nella sua abitazione di via Penninello gestisse un punto vendita di droga dal quale riforniva gli acquirenti del paese. È iniziato così un servizio di osservazione a distanza per capire le mosse di Pozzo che aveva attivato un sistema di videosorveglianza a tutela della propria “sicurezza”.

Sabato pomeriggio i militari avevano notato che Pozzo, alla presenza di Bonsignore, aveva effettuato delle verosimili cessioni di droga a più acquirenti, tra cui una 44enne del posto alla quale aveva ceduto una dose di cocaina, successivamente da loro rinvenuta dopo averla fermata a debita distanza.

Ritenuto che fosse il momento giusto vista la momentanea assenza del Pozzo, i militari sono intervenuti ma venivano visti dal Bonsignore in quel momento si trovava in strada che, precipitosamente, rientrava nell’abitazione chiudendo frettolosamente un cancello in ferro che li ha bloccati temporaneamente consentendogli, come è ragionevole supporre, di disfarsi nel water della droga detenuta per lo spaccio. I due arrestati sono stati posti ai domiciliari in attesa delle determinazioni dell’Autorità giudiziaria.

Commenti
Caricamento...