Torrenova (Me): derubava gli anziani zii, arrestato

Li drogava e poi li derubava. Da tempo un’anziana coppia di Torrenova denunciava diversi ammanchi di soldi e preziosi nella loro abitazione. Adesso si è scoperta la vicenda. A derubare gli anziani zii era il nipote di 47 anni.

I carabinieri del comando stazione di Sant’Agata di Militello, nel messinese, hanno arrestato un uomo di 47 anni per furto, ricettazione, detenzione abusiva di munizioni e possesso di farmaci ad azione dopante.

Dopo la denuncia dei numerosi furti, i carabinieri hanno avviato delle indagini e posti di osservazione presso l’abitazione della coppia.. I militari sospettavano il nipote dei due che prestava loro assistenza domiciliare.

Ieri pomeriggio i carabinieri hanno fermato l’uomo all’uscita dall’abitazione dei parenti e lo hanno perquisito, trovandolo in possesso di 80 euro appena rubate agli zii come dimostrato dalle banconote in suo possesso precedentemente contrassegnate dai militari con un segno identificativo per individuarne la provenienza.

I carabinieri hanno esteso la perquisizione anche presso l’abitazione dell’uomo, rinvenendo alcuni monili in oro rubati agli anziani e altri preziosi di cui l’uomo non ha saputo giustificare la provenienza e 200 cartucce da caccia calibro 12 illegalmente detenute e cinque flaconi di farmaci ad azione dopante.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi