Villafranca Tirrena (Me): sorpresi a rubare in un capannone, 2 arresti e un minorenne denunciato

Un minorenne denunciato e due uomini in manette. È il bilancio di un’operazione dei carabinieri della stazione messinese di Villafranca Tirrena. Nel tardo pomeriggio di ieri sono stati arrestati due giovani e denunciato un minore in stato di libertà.

Nel corso di un servizio perlustrativo i militari dell’Arma, a seguito di una segnalazione ricevuta da un privato cittadino che riferiva di aver notato alcune persone entrare in un capannone della via Marina di Villafranca Tirrena, si recava nel luogo segnalato sorprendendo tre giovani in un capannone dismesso intenti a rubare del rame dall’impianto elettrico,

Sul posto sono stati rinvenute diverse decine di metri di rame accatastati, pronti per essere portati via. I tre, che avevano tentato di darsi alla fuga, sono stati bloccati e due di loro, un 23enne e un 33enne del posto, sono stati arrestati in quanto responsabili di tentato furto aggravato.

Il terzo complice, un minorenne di 17 annii, è stato denunciato per lo stesso reato alla competente procura dei minori di Messina. Dopo la convalida degli arresti il Gip ha disposto che i tre venissero rimessi in libertà.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi