Messina: Ssr, la Regione invia commissari in 11 comuni

La regione invia i commissari in undici comuni della provincia di messina per favorire il recupero delle somme dovute alla Srr Messina-provincia.

L’assessore all’energia e servizi di pubblica utilità, ha firmato i decreti di nomina dei funzionari che avranno il compito di trovare soluzioni per il recupero dei crediti vantati dalla società di regolamentazione, per un totale di circa 78 mila euro.

Lo scorso anno il dipartimento Acque e rifiuti aveva già diffidato gli enti locali ad adempiere e procedere col pagamento delle somme, sollecitando le amministrazioni a intervenire. “Il mancato pagamento delle somme – si legge nel provvedimento – non garantisce la copertura totale dei costi del servizio di gestione con ripercussioni sociali e igienico-ambientali”.

I comuni avevano risposto, ma solo in minima parte. Ed ecco ora la decisione di inviare i commissari ad acta scelti secondo i principi di rotazione e trasparenza. Inoltre saranno adottati ogni provvedimenti utili per versare le somme dovute alla Srr per le spese di funzionamento per il servizio reso al comune.

A San Teodoro andrà Elisabetta Bartolone per recuperare 7.304 euro. A Santo Stefano di Camastra Aberto Pulizzi per recuperare 6.263 euro; sempre Pulizzi sarà a Mistretta per recuperare 5.297 euro. Antonella di Mauro andrà a Oliveri per il recupero di 8.700 euro; Carmelo Briante a Novara di Sicilia per recuperare 5.779 euro; Antonella Fisco a Montalbano Elicona per 8.445 euro; Massimo Gulino a Montagnareale per recuperare 6.973 euro e sempre lui a Graniti per garantire il pagamento di 7.814 euro. Salvatore Petrilla andrà a Mazzarrà Sant’Andrea per il pagamento di 7.141 euro; Graziano Calanna a Librizzi per 9.270 euro; Sergio Azzarello a Castel di Lucio per recuperare 5.554 euro.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi