Siracusa: commissione antimafia riunita

Questa mattina a Siracusa si è riunita la commissione parlamentare speciale di inchiesta e vigilanza sul fenomeno mafioso. L’ambito di riferimento è quello delle missioni istituzionali nelle prefetture siciliane.

Ascoltati i vertici delle forze dell’ordine e cioè il dottor Giuseppe Castaldo, prefetto di Siracusa; Gabriella Ippolito, questore di Siracusa; il colonnello Luigi Grasso, comandante provinciale dei carabinieri di Siracusa; il colonnello Antonio Spampinato, comandante provinciale della guardia di finanza; Renato Panvino, dirigente della Dia di Siracusa; Francesco Paolo Giordano, procuratore capo della repubblica di Siracusa.

A seguito dell’incontro Stefano Pellegrino del gruppo parlamentare di Forza Italia all’Ars ha dichiarato: “è stato oltremodo opportuno incontrare i massimi esponenti delle istituzioni di governo e autorità di polizia e di investigazione proprio all’indomani delloperazione Araba Fenice, con la quale sono state accertate le infiltrazioni e le connivenze mafiose nella gestione dei mercati ortofrutticoli del territorio.

È stata ribadita la necessità di ottimizzare la collaborazione con le forze dell’ordine e con le procure, specie se si considerino le criticità interne agli stessi uffici giudiziari e delle quali ha dato ampia ed esauriente spiegazione lo stesso procuratore.

La richiesta che ha voluto la presenza della commissione nel siracusano è partita da un gruppo di politici locali a seguito dell’eclatante “Sistema Siracusa” le cui indagini hanno fatto luce su presunti legami tra imprenditoria, magistratura e politica, allo scopo di gestire redditizi affari sul territorio.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi