Sciacca (Ag): la finanza sequestra beni di lusso a pregiudicato

Agenti della guardia di finanza di Sciacca, centro in provincia di Agrigento, hanno sequestrato beni di lusso di proprietà di un pluripregiudicato locale per trasferimento fraudolento di valori.

Sigilli ad uno yacht di lusso ed una villa. I finanzieri hanno eseguito i provvedimenti emessi dal Gip del tribunale di Sciacca che ha disposto il sequestro preventivo dei beni.

Si tratta, nello speciico, di uno yacht di oltre 21 metri e di una villa a Sciacca, in contrada Molara, per il valore complessivo di circa 300 mila euro.

Il proprietario, un pluripregiudicato saccense, era stato più volte condannato in via definitiva per truffa, estorsione, appropriazione indebita, ricettazione e minaccia. Lo scopo era quello di sottrarsi all’applicazione delle misure di prevenzione patrimoniali.

L’uomo si era avvalso di un prestanome a cui aveva intestato i beni il cui acquisto per lui sarebbe stato impossibile da giustificare con le risorse reddituali e patrimoniali ufficialmente dichiarate.

Il provvedimento di sequestro eseguito dalle fiamme gialli è il risultato di accertamenti condotti sotto la direzione della procura di Sciacca.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi