Librizzi (Me): pensionato cade da un dirupo, salvato dai carabinieri

I carabinieri della stazione messinese di Librizzi hanno salvato un pensionato caduto in un dirupo durante una passeggiata.

Una storia a lieto fine, quella del 65enne di Librizzi che stava facendo la sua solita passeggiata quando si è sentito male ed è caduto nella scarpata.

L’uomo, uscito di casa nella prima mattinata di ieri, non ne ha fatto ritorno né per pranzare né per cenare. La sorella, non vedendolo rientrare, si è messa subito alla ricerca dell’uomo. Ma dell’anziano nessuna traccia. Sempre più preoccupata, la donna ha deciso di raggiungere la Caserma dei Carabinieri per chiedere aiuto.

I Carabinieri della Stazione di Librizzi, coadiuvati dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Patti,  si sono messi alla ricerca dell’uomo fino a quando, guardando nei pressi di un dirupo che costeggiava l’abitazione dell’uomo, hanno notato a terra il bastone con cui è solito camminare l’anziano.

I Carabinieri si sono calati lungo la scarpata fino a scoprire che dietro un groviglio di arbusti c’era proprio il pensionato, cosciente ma in stato confusionale. I Carabinieri chiedevano l’intervento dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Patti che, calati nel dirupo sono riusciti a raggiungerlo e soccorrerlo.

L’uomo, bloccato nella vegetazione con la testa rivolta verso il basso, è stato tratto in salvo con difficoltà a causa della fitta vegetazione. Intervenuto sul posto personale il personale del 118 che, dopo le cure immediate, ha trasportato l’uomo presso l’Ospedale di Patti.

 

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi