Fiumefreddo (Ct): un arresto per droga e armi

Era un insospettabile. Eppure ora dovrà rispondere dei reati di detenzione di droga ai fini dello spaccio e di detenzione illegale di arma comune da sparo. Le manette sono scattate a Fiumefreddo, nel catanese, a Giovanni Aiello, 38 anni.

Gli uomini della squadra mobile hanno trovato una busta di carta bianca con dentro hashish del peso di 130 grammi e un bilancino di precisione. Aiello nel corso della perquisizione aveva tentato invano di sbarazzarsene.

Nella sua abitazione, inoltre, è stato rinvenuto un fucile marca “P. Beretta”, cal. 28, illegalmente detenuto.  La perquisizione, estesa anche alla casa di campagna, di proprietà dello stesso Aiello, ha consentito di rinvenire e sequestrare un considerevole quantitativo di droga, numerosi “panetti” di sostanza stupefacente del tipo hashish, del peso complessivo di kg.1,4 circa, diversi involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana, del peso complessivo di kg. 1,5 circa, nonché un involucro in plastica con all’interno sostanza stupefacente del tipo cocaina del peso di gr. 4, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento.

Alla luce di quanto accertato Aiello è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Piazza Lanza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi