Catania: un arresto per spaccio di cocaina

A Catania agenti della polizia di Stato hanno arrestato Roberto Zappalà per spaccio di cocaina e violazione degli obblighi inerenti la misura di prevenzione della sorveglianza speciale.

Le indagini, condotte tra dicembre 2015 e gennaio 2016 dalla squadra mobile, hanno evidenziato come Zappalà avesse avviato una fiorente attività di spaccio di cocaina presso la sua abitazione di Nesima. La sua casa era diventata meta di assuntori di droga mentre Zappalà era sottoposto alla misura di sorveglianza speciale.

Zappalà, con numerosi precedenti specifici alle spalle, era stato arrestato nel corso dell’operazione Squama dell’aprile 2009 che aveva portato in manette 27 persone responsabili di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, nonché detenzione e spaccio delle medesime.

Maria Chiara Ferraù

Commenti
Caricamento...