Palermo: “L’uomo, la bestia e la virtù” in scena

Martedì prossimo, 28 gennaio, alle 21.00 al teatro Biondo stabile di Palermo andrà in scena “L’uomo, la bestia e la virtù” di Luigi Pirandello, una pièce diretta ed interpretata da Enzo Vetrano e Stefano Randisi.

Prodotto dal teatro degli incamminati e dalla compagnia Diablogues, lo spettacolo vede sul palcoscenico anche Ester Cucinotti, Giovanni Moschella, Antonio Lo Presti, Margherita Smedile, Giuliano Brunazzi e Luca Fiorino. Le scene sono di Marc’Antonio Brandolini, i costumi di Ursula Patzak e le luci di Maurizio Viani. Le repliche andranno in scena fino a domenica 2 febbraio.

La situazione che racconta L’uomo, la bestia e la virtù è di quelle, care all’autore, al limite del possibile eppure credibilissime, paradossale risvolto di quella società claustrofobica e piena di convenzioni che Pirandello ha saputo scardinare pezzo dopo pezzo coi suoi affondi letterari e teatrali. Nasce dalla novella Richiamo all’obbligo e si sviluppa incarnandosi in personaggi/animali immaginati e descritti come maschere grottesche.

Paolino, rispettabile professore privato, è l’uomo della vicenda: trasparente, come lo definisce l’autore, ma con una doppia vita; è infatti l’amante della signora Perella, la virtù in persona, moglie trascurata e infelice del Capitano di marina Francesco Perella, la bestia. La tresca fra il professore e la signora potrebbe continuare a lungo e senza intoppi, dato che l’indegno Capitano – violento e irascibile, da anni lontano dal letto della moglie e con una seconda famiglia in un altro porto – è sempre per mare, e torna a casa raramente e malvolentieri. Come sempre negli spettacoli di Vetrano e Randisi, il grottesco si esaspera in momenti di forte comicità o si stempera nella poesia, si addentra nel dramma e poi se ne libera con slittamenti surreali.

                  Calendario delle rappresentazioni    

         Martedì 28 gennaio, ore 21.00 – Turno Prime

         Mercoledì 29 gennaio, ore 17.30 – Turno Scuola

         Giovedì 30 gennaio, ore 17.30 – Turno Promozionale 

         Venerdì 31 gennaio ore 21.00 – Turno Repliche A 

         Sabato 1 febbraio, ore 21.00 – Turno Repliche B  

         Domenica 2 febbraio, ore 17.30 – Turno Domenicale

           

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi