Agrigento: nuovo caso di malasanità al San Giovanni di Dio

Un altro decesso all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. E di nuovo lo spettro della malasanità. La vittima è un uomo di 65 anni, giunto al pronto soccorso dell’ospedale con forti dolori al petto. I medici hanno deciso di sottoporlo ad una tac ma, visto che il macchinario è guasto da giorni, ne hanno disposto il trasferimento a Canicattì, come era successo per la 29enne che aveva appena dato alla luce la figlia.

L’uomo, doveva essere trasferito in elisoccorso a Palermo, ma è morto ancora prima di partire. La polizia ha sequestrato le cartelle cliniche e la procura ha aperto un’inchiesta per verificare eventuali responsabilità penali, mentre la regione ha disposto un’ispezione al nosocomio.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi