Catania: assaltata una colonnina Sostare, un arresto

Un arresto e due denunce. È il bilancio di un’operazione dei carabinieri del nucleo radiomobile del comando provinciale di Catania che hanno arrestato in flagranza di reato un 16enne catanese e hanno denunciato A.C.P., ed L.F.F., 21 e 18 anni, per tentato furto aggravato e porto di materiale esplodente.

Il minore è stato sorpreso mentre, insieme a due complici che sono in corso di identificazione, dopo aver fatto esplodere una bomba carta collocata all’interno di un parcometro Sostare per rubarne il denaro contenuto.

Dopo qualche ora un’altra pattuglia, in via Fabio Filzi, sorprendeva e bloccava altri due giovani che, con lo stesso metodo dinamitardo, avevano poco prima fatto esplodere una bomba carta e con l’aiuto di alcuni attrezzi da scasso stavano per scardinare definitivamente la cassa ubicata all’interno di una macchina per fototessera istantanea. Il materiale esplodente e da scasso è stato sequestrato, mentre il minore è stato associato al centro di prima accoglienza di via Franchetti a Catania.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi