Biancavilla (Ct): si prendono a sassate per l’eredità, denunciati

Per un’eredità contesa si sono presi a sassate. È successo a due cugini di Biancavilla, centro in provincia di Catania. R.A. ed R.V., rispettivamente di 45 e 28 anni, sono stati denunciati per lesioni personali aggravate.

I due contendenti sono arrivati all’ospedale di Biancavilla con i volti insanguinati e parecchio malconci, tanto da destare i sospetti del personale sanitario sulle cause delle ferite. Per questo i medici hanno avvertito i carabinieri di Paternò che hanno ricostruito i fatti che hanno portato al ferimento dei due cugini. I due, messi alle strette, hanno confessato di essersi picchiati e colpiti anche tramite il lancio di sassi, per questioni legate ad un’eredità.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi