Lampedusa (Ag): tragedia in mare, muoiono centinaia di migranti

Tragedia al largo di Lampedusa. Un barcone, con a bordo centinaia di migranti, è naufragato nei pressi dell’isola dei conigli. Quasi un centinaio i cadaveri ripescati in mare. L’imbarcazione, secondo una prima ricostruzione, trasportava circa 500 migranti e a bordo sarebbe scoppiato un incendio probabilmente da un fuoco per segnalazione.

Tra i corpi anche donne e bambini e una donna incinta. Sul posto gli uomini della capitaneria di porto, ma anche diversi pescatori che con i loro pescherecci stanno aiutando a soccorrere gli extracomunitari finiti in mare.

Commenti
Caricamento...