Niscemi (Cl): imprenditore agricolo con 29 Kg di marijuana

Agenti della polizia di Stato di Niscemi, in provincia di Caltanissetta, hanno sequestrato 29 kg di marijuana ad un imprenditore agricolo di 63 anni del luogo. L’uomo è accusato di produzione, traffico e detenzione ai fini dello spaccio di droga.

Gli agenti del commissariato di Niscemi hanno arrestato ieri Pepi Salvatore, gravato da precedenti giudiziaria, poiché colto nella flagranza di reato di produzione, traffico e detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Al piano terra di un fabbricato rurale in contrada Vituso, sono stati trovati diversi arbusti di marijuana completi  di foglie e infiorescenze per un peso complessivo di 29 kg. Nella stanza adibita ad essiccatoio, sono stati trovati un ventilatore, una bilancia e dela carta alluminio. Tutto quanto rinvenuto è stato posto sotto sequestro.

Pepi era stato già arrestato lo scorso ottobre dai carabinieri di Gela perché trovato in possesso di un ingente quantitativo di droga. Per lui si sono aperti i cancelli del carcere.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi