Capo d’Orlando (Me): carnevale 2019, i bambini saranno i protagonisti

Saranno i bambini i protagonisti dell’edizione 2019 del carnevale di Capo d’Orlando, nel messinese. E’ stato presentato il programma intenso ed articolo in cinque giornate, varato dall’assessorato al turismo che dedica grande spazio alle iniziative per i più piccoli.

Primo appuntamento il 28 febbraio, giovedì grasso, alle 10.00 con la sfilata per le vie del centro degli alunni della scuola dell’infanzia dell’istituto comprensivo 1, mentre nel pomeriggio, a partire dalle 16.00, spettacolo di magia con il mago Alex e i personaggi dei cartoni animati.

Sabato 2 marzo alle 15.30 in piazza Matteotti prove di trucco per i bambini, mentre alle 16.00 partirà la sfilata dei gruppi mascherati con musica e balli a cura dell’accademia della musica e del gruppo Made in Sud. Domenica 3 marzo, la pro loco orlandina organizza la prima edizinoe del “Paladino in maschera”, poi alle 15.00 al teatro rosso di San Secondo sfilata e premiazione delle mascherine da tre a dieci anni.

Lunedì 4 marzo, al PalaTartarughino, a partire dalle ore 18 giochi in maschera per i bambini. Per l’occasione, sarà predisposto un servizio di trasporto con la navetta in partenza dal parcheggio di Piazza IV luglio adiacente alla stazione ferroviaria.

Il gran finale di martedì grasso, 5 marzo, sarà dedicato alla sfilata dei gruppi mascherati per le vie del centro a partire dalle ore 16 con musica e balli a cura dell’accademia della musica e del gruppo Made in Sud. Anche l’associazione culturale musicale “Santa Lucia”  sfilerà con la “banda di Carnevale”.

“Carnevale è la festa di grandi e bambini e soprattutto a loro abbiamo voluto riservare diversi eventi all’insegna del gioco e dell’allegria – commenta l’assessore Sara La Rosa. Grazie anche alla collaborazione instaurata con l’Istituto Comprensivo e con la Pro Loco, il coinvolgimento sarà vario ma con il comune obiettivo di far divertire i più piccoli anche prevedendo di svolgere le iniziative al coperto. Per le sfilate, nonostante l’assenza dei carri allegorici, prevedo comunque una grande partecipazione. L’obiettivo  è fare festa, sorridere e divertirsi”.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi