Messina: spaccio sul viale Giostra, in manette due giovani

Due giovani messinesi sono stati arrestati a Messina dai carabinieri della stazione di Giostra per spaccio di droga. Nei guai sono finiti il 20enne A.C. e il 29enne P.S., entrambi incensurati.

L’arresto è arrivato a seguito di un servizio di osservazione e pedinamento predisposto dai militari che hanno notato un movimento sospetto di alcuni giovani sul viale Giostra e hanno notato i due arrestati mentre cedevano due involucri ad un ragazzo del posto, ricevendo in cambio del denaro.

È scattato il blitz dei carabinieri che hanno subito bloccato i tre giovani. I militari li hanno sottoposti a perquisizione personale trovando uno dei due spacciatori in possesso di 50 euro appena ricevuti per la droga e il giovane acquirente con due involucri contenenti 8 grammi di marijuana. Entrambi i giovani sono stati arrestati per spaccio di sostenze stupefacenti in concorso.

Per entrambi sono stati disposti gli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni. Nei confronti dei due arrestati è stato disposto l’obbligo di firma quotidiano e l’obbligo di dimora.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi