Caltanissetta: furti ai distributori automatici, 2 denunce

Due persone sono state denunciate dagli agenti della polizia di Stato di Caltanissetta per furti ai distributori automatici aperti 24 ore su 24. I due sono stati sorpresi dagli agenti mentre stavano entrando in un locale adibito a distributore di bevande con una sbarra di ferro in mano.

I poliziotti della sezione volanti hanno denunciato un 22enne e un 24enne per tentato furto aggravato. I fatti si sono verificati domenica notte quando una pattuglia ha notato due giovani con il cappuccio del giubbotto alzato sulla testa, in modo da nascondere il viso, uno dei quali con una sbarra di ferro in mano, mentre stavano entrando in un esercizio commerciale adibito a rivendita di bibite e merendine attraverso i distributori automatici h24.

Nei giorni scorsi, in altri punti della città, si erano verificati alcuni furti ai danni di analoghe attività commerciali e le immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza avevano immortalato dei soggetti con gli stessi abiti indossati dai due giovani intercettati in via Malta.

I due ventenni, alla vista della pattuglia della polizia, hanno immediatamente cambiato direzione, attraversando la strada e tentando di allontanarsi in direzione viale Sicilia.

Il giovane con in mano la sbarra di ferro ha tentato di liberarsene gettandola in un’aiuola. I due fuggiaschi sono stati bloccati e condotti in questura dove hanno ammesso le loro responsabilità e ammettendo anche di essere gli autori di altri due analoghi episodi di furto verificatisi nei giorni scorsi.

Gli stessi, dopo essere stati identificati e foto segnalati, sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi