Paternò (Ct): un arresto per detenzione di droga

Il 27enne di Paternò, centro del catanese, Marco Di Leo, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia locale per reati contro il patrimonio commessi in provincia di Siracusa. Dovrà rispondere di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale nonché detenzione finalizzata allo spaccio di droga.

Al termine di una breve ma efficace attività di indagine, gli agenti del nucleo operativo hanno bussato alla porta del presunto spacciatore per eseguire una perquisizione domiciliare mirata a verificare se lo stesso detenesse in casa della droga.

Il giovane già sapendo di trovarsi in una condizione di illecito, ha opposto resistenza impedento ai militari di accedere fisicamente nell’immobile, dicendo loro: “se entrate in casa vi vengo a cercare e vi sparo!”.

I militari dell’Arma sono entrati nell’abitazione dove hanno trovato e sequestrato 25 dosi di marijuana, un bilancino elettronico di precisione, nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare la droga da porre in commercio. Per l’arrestato sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi