Mascalucia (Ct): presi mentre rapinano il Simply market, arrestati

Due giovani diciannovenni sono stati arrestati dai carabinieri della tenenza catanese di Mascalucia perché sorpresi a rapinare il Simply market. Le manette sono scattate ai polsi di Angelo Nicolosi e Raffaele Merlo. Dovranno rispondere di rapina aggravata in concorso.

Sabato sera, intorno alle 21.00, armati di coltello e di pistola, con i volti travisati, hanno fatto irruzione nel supermercato della catena di via Tremestieri. Qui, sotto la minaccia delle armi, si sono fatti consegnare circa 700 euro contenuti nella cassa.

A scombinare i piani dei due diciannovenni i militari di pattuglia della locale tenenza, in virtù dell’approssimarsi dell’orario di chiusura e considerando che proprio quel supermercato aveva già subito diverse rapine, si è voluta sincerare che tutto procedesse regolarmente, ritrovandosi ad affrontare, bloccare e disarmare i rapinatori mentre tentavano di scappare con il malloppo in mano.

Oltre alle armi e agli oggetti utilizzati per celare i volti, i carabinieri hanno sequestrato lo scooter utilizzato dai malviventi per raggiungere l’obiettivo, sottoposto a sequestro, anche perché senza assicurazione. Per entrambi si sono aperti i cancelli del carcere di Catania piazza Lanza dove resteranno a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...