Palermo: Goran Bregovic in concerto

Mancano pochi giorni all’inizio del nuovo anno e alla fine del 2018. Un anno entusiasmante che a Palermo ha acceso i riflettori internazionali grazie a Manifesta 12 e al titolo di Palermo Capitale italiana della Cultura, richiamando l’attenzione di media, artisti e investitori e mettendo a sistema la rete dei soggetti pubblici e privati che concorrono all’offerta culturale della città.

Anche oggi domenica 30 dicembre molte mostre e palazzi resteranno visitabili e non mancheranno performance musicali e teatrali a cui potere assistere, alcune delle quali decisamente inusuali come il concerto del Coro delle voci bianche e della Cantoria del Teatro Massimo alla Palazzina Cinese. Anche al Politeama ad esibirsi saranno le formazioni giovanili Foss e, compreso nel costo del biglietto, ci sarà anche la visita guidata al teatro.

Il tema centrale di queste giornate -e per il nuovo anno con un programma dal titolo Palermo CulturE – resta il valore dell’incontro tra culture. Nella stessa direzione, il concerto in piazza del 31 dicembre con il compositore e musicista bosniaco Goran Bregović.

Il diritto alla libera mobilità delle persone sancito dalla Carta di Palermo verrà declinato, inoltre, in questi ultimi scampoli di 2018, in parole, pensieri e disegni dei palermitani per addobbare l’albero di Natale in Piazza Bellini; mentre la porta del Comune, rivestita delle coperte termiche che vengono date per riscaldarsi ai migranti soccorsi in mare, diventa insieme manifesto artistico (del progetto “Eldorato – Nascita di una nazione” a cura di Giovanni De Gara) e dichiarazione politica. …Che dire ancora se non augurare a tutti buona lettura, buona fine e buon inizio!

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi