San Giovanni La Punta (Ct): rapina gioielleria Carassale

Il 24 febbraio scorso dei malviventi commisero una rapina aggravata ai danni della gioielleria Carassale gioielli all’interno del parco commerciale I Portali di San Giovanni La Punta nel catanese.

Nel pomeriggio di ieri, quindi, i carabinieri della stazione di San Giovanni La Punta hanno arrestato tre indagati che dovranno rispondere di rapina aggravata.

Le indagini erano state avviate immediatamente dopo l’evento delittuoso verificatosi intorno all’ora di pranzo. Dopo aer visionato le immagini di alcuni filmati di video sorveglianza, i malviventi si sono dati alla fuga.

Attraverso un’accurata analisi delle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza, è stato accertato che i rapinatori, immediatamente dopo essersi dati alla fuga in seguito alla consumazione dell’evento delittuoso, si erano incontrati lungo una delle vie circostanti il parco commerciale. Qui li attendeva un’auto con a bordo un complice.

Le manette sono scattate ai polsi di Michelangelo Grasso, 24 anni ed altri due soggetti di 26 e 25 anni che sono stati rinchiusi nel carcere di Catania piazza Lanza in attesa dell’interrogatorio.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi