Capo d’Orlando (Me): evade dai domiciliari, arrestato

Paolino Sottile, 57 anni di Capo d’Orlando, centro tirrenico in provincia di Messina, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Sant’Agata di Militello per evasione dagli arresti domiciliari per usura.

L’uomo si era allontanato arbitrariamente dalla propria residenza ed è stato sorpreso dai militari a passeggiare in via Tripoli. L’uomo, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, è stato condotto in carcere a Messina Gazzi in attesa del giudizio con rito direttissimo

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi