Viagrande (Ct): “Viculu Sacramentu”, uno spaccato di Catania degli anni Cinquanta

È uno spaccato della città di Catania degli anni Cinquanta quello descritto da Alessio Patti nel suo libro “Viculu Sacramentu”. Il volume sarà presentato sabato prossimo a Viagrande, nel catanese, alla presenza dell’attore Tuccio Musumeci. L’autore fa fare al lettore un viaggio a ritroso per riportare a galla personaggi e eventi, cercando nell’album della memoria. L’appuntamento è per sabato alle 18 nella sala Polifemo dell’Ora Luxury grand hotel villa Itria di Viagrande. Un evento organizzato dalla sezione Amici del libro dell’associazione culturale Amigdala, presieduta da Maria Grazia Palermo. Alcuni brani saranno interpretati dagli attori Maria Grazia Ardita, Franco Cannata, Carola Colonna, Franco Leontini e Carmela Trovato. A parlare dell’epoca storica in cui è ambientato il volume saranno: Tuccio Musumeci; Santino Mirabella, magistrato e il siciliani sta Gregorio Monaco.

Alessio Patti, classe 1959, è uno scrittore, drammaturgo e poeta catanese che esprime nelle sue opere, con genuinità, la cultura del popolo, utilizzando la lingua poetica siciliana. Le sue liriche sono considerate dalla critica un fulgido esempio di divulgazione culturale, le sue poesie sono appassionate e drammatiche, di esse egli cura anche la versione recitata in video rivelando grande maestrìa grafica ma, soprattutto, riuscendo a scavare con l’ausilio della sua voce flebile ed evocativa i vari meandri della vita e dell’anima.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi