Caltanissetta: giovane arrestato per furto di rame

E’ stato colto in flagranza di reato per furto aggravato di rame, Salvatore Carnevale, 30enne di Caltanissetta, arrestato dagli agenti della polizia ferroviaria locale.

Intorno alle 14.30, nel corso di un serivzio di controllo allo scalo ferroviario di Caltanissetta, gli agenti hanno notato Carnevale mentre tagliava con una cesoia un cavo di rame, più precisamente 16 metri di cavo sagomato della linea aerea dello scalo merci della stazione ferroviaria di Caltanissetta. Una volta scoperto, l’uomo ha cercato di scappare, ma è stato bloccato e arrestato dagli agenti.

Dopo le formalità di rito l’uomo è stato condotto ai domiciliari nella propria abitazione dove resterà a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Il cavo di rame è stato riconsegnato a personale delle ferrovie dello Stato.

Ieri, 31 marzo, i personale della polizia di Stato della squadra mobile ha dato esecuzione all’ordine SIEP 47/2021 emesso dalla procura generale della repubblica presso la corte d’appello di Caltanissetta, di cessazione della misura alternativa dell’affidamento in prova al servizio sociale e prosecuzione della pena detentiva in regime detentivo ordinario nei confronti del nisseno Ernesto Mirandi, 37 anni. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato associato al carcere di Caltanissetta e dovrà scontare una pena di 4 anni, 2 mesi e 25 giorni per cumulo di pene per il reato di truffa.

Commenti
Caricamento...