Catania: l’esercito impegnato in un’attività anticrimine

Reparti dell’esercito, in aiuto a forze di polizia, è stato impegnato in un’attività anticrimine a Catania nel popolare quartiere San Berillo.

Si è conclusa alle prime ore dell’alba l’importante operazione che ha visto schierate anche diverse pattuglie dell’esercito impegnate nel servizio di ordine e sicurezza pubblica. L’attività, inquadrata nell’ambito dell’operazione Strade sicure, è stata mirata a prevenire i continui disordini causati da gruppi di extracomunitari di diverse etnie, da tempo residenti nel quartiere e dediti alle attività di spaccio di droga e sfruttamento della prostituzione.

I militari dell’esercito, in servizio al sessantaduesimo reggimento della brigata Aosta, hanno creato una cornice di sicurezza in tutta l’area consentendo anche il sequestro di droga, l’apposizione dei sigilli in diversi locali abusivi e la denuncia dei responsabili all’Autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi