Caltanissetta: arrestato il pregiudicato Dall’Asta

Rompe il vetro di un’autovettura e si impossessa del navigatore satellitare. Con l’accusa di furto aggravato gli agenti della polizia di Caltanissetta hanno arrestato il noto pregiudicato Armando Salvatore Dall’Asta.

Un uomo aveva chiesto l’intervento dagli agenti in via De Amicis. L’uomo ha dichiarato agli agenti di aver sentito un forte rumore proveniente dalla strada e aver notato una persona che si era introdotta all’interno dell’abitacolo della Citroen di proprietà di una signora di sua conoscenza. L’uomo ha fornito ai poliziotti una dettagliata descrizione del malvivente.

Gli agenti hanno così riconosciuto il pregiudicato Dell’Asta, 50 anni con numerosi precedenti specifici, più volte denunciato e arrestato.  Nel corso di una perquisizione domiciliare nell’abitazione dell’uomo i poliziotti hanno sentito provenire un forte odore di bruciato dal bagno e da un controllo è emerso che l’uomo aveva cercato di bruciare il contratto di assicurazione dell’autovettura appena danneggiata con le generalità delle proprietà e hanno trovato anche il navigatore satellitare rubato dall’auto.

Condotto in questura il Dall’Asta era riconosciuto dal testimone come l’autore del furto, il navigatore sequestrato era riconsegnato alla legittima proprietaria e il Dall’Asta Armando Salvatore era tratto in arresto per il reato di furto aggravato.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi