Novara di Sicilia (Me): poker di Gulotta su Radical allo slalom

Giuseppe Gulotta su Radical a Novara di Sicilia

È il trapanese Giuseppe Gulotta su Radical SR4 Evo a vincere lo Slalom Rocche Novara di Sicilia corsosi questo week end sull’impegnativo percorso che si snoda a ridosso dalla celebre cittadina messinese annoverata tra i Borghi più belli d’Italia, organizzata da Top Competition in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.

Tortorici (Me): il ricordo di Maria Joppolo

saranno conferite alte onorificenze dell'Oricense

evento Tortorici

Il ricordo di Maria Joppolo, insegnante di pianoforte e appassionata di canto e tradizioni popolari, è ancora vivo negli ex allievi e in quanti hanno avuto la fortuna di conoscerla durante la loro vita a Tortorici, piccolo centro nebroideo in provincia di Messina. A qualche anno di distanza dalla sua morte, alcuni dei suoi ex allievi hanno voluto tributarle un omaggio. L’appuntamento è per questo pomeriggio alle 17.00

Tortorici (Me): terremoto, raccolti già 1.300 euro

gazebo Tortorici

Prosegue con successo a Tortorici, la raccolta fondi per i terremotati di Amatrice, centro laziale devastato da una scossa di terremoto che si è registrata alle 03.36 della notte tra martedì e mercoledì scorsi. Una raccolta fondi organizzata dalla comunità, senza l’intermediazione di partiti politici o associazioni e che andrà direttamente all’istituto comprensivo grazie ad un contatto diretto con la dirigente, Maria Vincenza Bussi.

Milazzo (Me): lutto nazionale, sospese tutte le manifestazioni di oggi

Terremoto Amatrice

Nel rispetto del provvedimento del presidente del Consiglio dei Ministri e nei confronti delle vittime il Comune di Milazzo, nella persona del Sindaco Giovanni Formica ha disposto di “dover esprimere il più profondo cordoglio a nome dell’intera Amministrazione Comunale e della cittadinanza tutta alle comunità colpite dal disastroso sisma del 24 agosto

Giarre (Ct): cadavere sui binari

cadavere Giarre

È stato il macchinista di un treno in transito verso Taormina, a Giarre (Ct) a scorgere il corpo senza vita di Salvatore Marano, 66 anni di Nunziata di Mascali, noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti.

Catania: gli incassi dei musei domenica devoluti ai terremotati

Enzo Bianco

Anche Catania si è mobilitata per dare un aiuto concreto alle popolazioni colpite dal recente terremoto nel centro Italia. I proventi della prima domenica di settembre di tutti i musei comunali saranno devoluti ai terremotati.

Catania: Scaravilli, rapito nel 2015 dall’Isis, muore travolto da un’onda

Ignazio Scaravilli

Dopo 5 mesi di prigionia in Libia nelle mani dell’Isis il medico ortopedico siciliano Ignazio Scaravilli è morto nel porticciolo di San Giovanni Li Cuti.

Catania: “Kronos”, munizioni e armi in due botole

armi ros 1

I carabinieri del Ros di Catania hanno rinvenuto e sequestrato armi e munizioni custodite in botole realizzate in prossimità di un caseggiato in contrada TArgia a Palagonia (Ct) di proprietà dell’indagato Salvatore Di Benedetto, 50 anni affiliato alla famiglia calatina di Cosa nostra e detenuto dallo scorso 20 aprile nell’ambito dell’indagine denominata Kronos.

Gela: raccolta di beni per le popolazioni colpite dal terremoto

DIM - Fronte Giovanile Segretario e Dirigenti

L’ organizzazione dei Giovani di Destra In Movimento, il “Fronte Giovanile”, ha iniziato una raccolta straordinaria di beni di primo soccorso per i nostri connazionali rimaste vittime del sisma verificatosi nei giorni scorsi nell’Italia Centrale.

Montalbano Elicona (Me): gli incassi del castello ai terremotati

Montalbano Elicona - vista aerea

Il comune di Montalbano Elicona dona gli incassi del castello ai terremotati di Amatrice. A pochi giorni dal terremoto che ha devastato le regioni del centro Italia, crescono le iniziative per sostenere le popolazioni colpite dal sisma. Tra questa l’idea dei musei di donare ai terremotati, gli incassi del fine settimana.

Ecodisicilia.com - testata telematica - Registrazione al Tribunale di Catania numero 19/2009 in data 26/05/2009

Note Legali: questo sito web è di proprietà di Maria Chiara Ferraù a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email chiara.ferrau@libero.it -
dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.