Furnari (Me) – Presentata la settimana della cultura

IMG_0868 (2)

L’Amministrazione Comunale in sinergia con le istituzioni scolastiche di Furnari ha presentato al Teatro Comunale un evento avente ad oggetto “la cultura di Furnari tra storia e leggenda”. Detto evento si inserisce nella prima edizione della settimana della cultura dell’area Metropolitana di Messina, dal titolo “Trinacria Sconosciuta” che, accogliendo la proposta del Comune di Furnari, si è svolto nel Teatro Comunale con la folta partecipazione degli alunni dell’Istituto Comprensivo, del corpo docente e dei genitori.

Immatricolare l’auto come un autocarro è possibile?

assicurazione

La scelta di immatricolare la propria autovettura come autocarro può essere motivo di forti risparmi a fini strettamente fiscali. Allo stesso tempo andrebbe però ricordato che non sempre è possibile farlo

Tortorici (Me): a scuola per parlare di sanità

scuola media Tortorici

Prevenire il gozzo endemico ed altre patologie da carenza di iodio attraverso una serie di misure atte a promuovere il consumo di sale arricchito di iodio su tutto il territorio nazionale. È questo l’obiettivo di un incontro sulla iodio profilassi organizzato dall’istituto comprensivo Nello Lombardo di Tortorici (Me).

Palermo; mafia, sequestri per 15 milioni di euro

sigilli al bar San Domenico e alla palestra Body club

San Domenico bar

Da oggi il bar San Domenico, nell’omonima piazza di Palermo di fronte alla chiesa Pantheon degli eroi, la palestra Body club di Via Dante e altre aziende operanti nel settore dolciario e della torrefazione del caffè, saranno affidate all’amministrazione giudiziaria.

Siracusa: crolla il soffitto del bagno di una scuola

Crollo soffitto scuola a Siracusa

Poteva farsi male qualcuno. Fortunatamente al momento del crollo del soffitto del bagno dell’istituto Fermi di Siracusa non si trovava nessuno nella stanza. Il crollo sarebbe dovuto probabilmente ad una infiltrazione d’acqua. 

Messina: alluvione, condannati gli ex sindaci

Allucione Messina 2009

Sei anni di reclusione. E’ questa la condanna in flitta agli ex sindaci di Messina e Scaletta Zanclea, Giuseppe Buzzanca e Mario Briguglio, accusati di omicidio colposo plurimo nel processo per l‘alluvione del 2009 che colpì Messina e i suoi villaggi e provocò 37 vittime. 

Lipari (Me) – La sesta tappa di Miss e Mister Walt Disnei Sicily

Foto di gruppo

I piccoli dell’arcipelago eoliano possono definirsi felici insieme alle loro famiglie per il divertimento a domicilio portato loro dall’agenzia “J and G Fashion Events”, che nella sesta tappa svoltasi lo scorso venerdì al ritrovo “I tre delfini” di Lipari hanno proposto la tematica della primavera.

Messina: sangue a Minissale, ferito incensurato

Carabinieri

Sangue nella notte a MInissale a Messina. Potrebbe essere stata una rapina andata a male quella che è costata il ferimento di un fruttivendolo incensurato quarantenne, raggiunto dai proiettili alla gamba e al piede.

Catania: confisca da 2 milioni di euro ai fratelli Marino

Dia

Beni per un valore complessivo di 2 milioni di euro sono stati confiscati dagli agenti della Dia di Catania in esecuzione di due decreti emessi dal tribunale nei confronti dei fratelli Franco e Salvatore Marino, imprenditori.

Lentini (Sr): agevolavano il clan Nardo, 17 persone arrestate

Polizia auto condor

Sono diciassette le persone arrestate sin dall’alba di oggi dagli agenti della polizia di Stato di Siracusa. Gli indagati avrebbero compiuto estorsioni, rapine e furti per agevolare il clan mafioso Nardo operante a Lentini e nella provincia di Siracusa.

Ecodisicilia.com - testata telematica - Registrazione al Tribunale di Catania numero 19/2009 in data 26/05/2009

Note Legali: questo sito web è di proprietà di Maria Chiara Ferraù a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email chiara.ferrau@libero.it -
dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.