Category Archives: Enna

Villarosa (En): uccisero tabaccaio e lo diedero in pasto ai maiali, 4 arresti

Fratelli di sangue”. È questo il nome dell’operazione condotta dagli agenti della direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta a Villarosa nell’ennese e che ha portato all’arresto di quattro persone.

Enna: tangente da 20.000 euro, forestale arrestato

Abusando della sua posizione di forestale, ha indotto un imprenditore al pagamento di una tangente di 20.000 euro. Per questo gli agenti della guardia di finanza di Enna hanno arrestato un dirigente dell’azienda foreste demaniali, ufficio provinciale di Enna, per concussione e peculato.

Enna: estorsione ad imprenditore catanese, 3 arresti

Un imprenditore edile del catanese che effettuava lavori in provincia di Enna, subiva continue richieste estorsive dalla famiglia mafiosa di Adrano, collegata ai Santapaola di Catania. Oggi i carabinieri del comando provinciale di Enna e Catania, hanno arrestato tre pregiudicati catanesi, ritenuti appartenenti alla cosca Santangelo di Adrano.

Nissoria (En): rifiuti pericolosi nelle mattonelle importate dalla Cina

Arsenico, nichel, piombo e cromo. Sono i materiali altamente inquinanti ritrovati in alcune piastrelle da pavimentazione nere e lucide che dopo l’uso cambiano colore e si degradano rivelandosi altamente tossiche e nocive alla salute. Lo hanno scoperto gli agenti della guardia di finanza di Enna a Nissoria, impegnati nell’operazione denominata pureblack, dal nome delle piastrelle incriminate.

Enna: Margherita Rizza è il nuovo commissario dell’ex provincia

L’ex provincia di Enna, oggi libero consorzio comunale, è stata affidata al nuovo commissario straordinario, Margherita Rizza. La Rizza arriva dopo le dimissioni di Angela Scaduto che ha lasciato l’incarico per la pesante situazione finanziaria dell’Ente.

Enna: lavoratori ex provincia senza stipendio protestano sul tetto

Sono saliti sul tetto di un edificio in pieno centro storico ad Enna per protestare. Un gruppo di precari dell’ex provincia regionale protestano per il mancato rinnovo del contratto scaduto il primo settembre.

Enna: finto dipendente di una ditta tedesca arrestato per truffa

Si fingeva incaricato di una ditta tedesca di impianti fotovoltaici per truffare i proprietari di diverse aziende agricole nell’ennese. L’uomo, Salvatore Balbo, pregiudicato catanese di 59 anni, è stato arrestato in flagranza di reato per truffa ai danni di diverse aziende nei comuni di Regalbuto, Catenanuova e Agira.

Villarosa (En): droga, 9 persone in manette

E’ stata denominata Black sheep l’operazione antidroga condotta dagli agenti della polizia di Stato ad Enna. La base del traffico di droga era Villarosa. L’operazione è stata condotta dal commissariato di Nicosia in collaborazione con la squadra mobile di Enna e il commissariato di Leonforte.

Pietraperzia (En): intimidazione al sindaco

incendiato il portone di casa

Atto intimidatorio a Pietraperzia nell’ennese nei confronti del sindaco M5S Antonio Bevilacqua. Nella notte è stato appiccato il fuoco all’ingresso principale e alla porta di servizio dell’abitazione dove il primo cittadino vive con la famiglia.

Eccellenza, girone B: Igea Virtus promossa in D

La provincia di Messina è stata protagonista in positivo ed in negativo nel girone B di Eccellenza siciliana, poiché alla vittoria dell’Igea Virtus ed al secondo posto del Rocca si registrano le retrocessioni di Orlandina e Forza Calcio Messina. L’Igea arriva nel Campionato Nazionale Dilettanti con un tennistico 6-1 contro il Forza Calcio Messina: sul neutro del “Vasi” di Piraino la doppietta di Cannavò inchioda il punteggio sullo 0-2 nel primo tempo, poi Biondo fa il tris, successivamente Brigandì va a segno ed infine Raveduto realizza una tripletta dal sapore trionfale.

Ecodisicilia.com - testata telematica - Registrazione al Tribunale di Catania numero 19/2009 in data 26/05/2009

Note Legali: questo sito web è di proprietà di Maria Chiara Ferraù a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email chiara.ferrau@libero.it -
dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.