Category Archives: Attualità

Sant’Agata di Militello (Me): subito i lavori per salvare il lungomare ed evitare altri danni

Per il lungomare di Sant’Agata, non c’è più tempo da perdere! Ogni giorno che passa potrebbe essere fatale per altre parti di infrastrutture pubbliche e per insediamenti produttivi privati, fonte di lavoro e di sviluppo per il comprensorio.

Valle del Mela (Me): Crocetta dice no all’inceneritore

Presidente della regione siciliana

Sabato il presidente della Regione Rosario Crocetta ha ribadito il proprio NO all’inceneritore del Mela, sia nel corso di un convegno presso il comune di Torregrotta, sia alla presentazione del suo movimento a Messina. 

Milazzo (Me): 380 mila euro per l’istituto Majorana

Sono in arrivo 380 mila euro per adeguamento alle normative di sicurezza dell’istituto Majorana di Milazzo nel messinese. La ditta vincitrice ha offerto un ribasso del 12,6974% sull’importo a base d’asta.

Capo d’Orlando (Me): “L’eurodesk incontra la scuola”

É iniziato a Capo d’Orlando il progetto “l’eurodesk incontra la scuola, percorsi di educazione alla cittadinanza europea” organizzato dall’assessorato alle Politiche giovanili del comune di Capo d’Orlando e rivolto agli studenti delle IV classi degli istituti superiori orlandini.

Nissoria (En): rifiuti pericolosi nelle mattonelle importate dalla Cina

Arsenico, nichel, piombo e cromo. Sono i materiali altamente inquinanti ritrovati in alcune piastrelle da pavimentazione nere e lucide che dopo l’uso cambiano colore e si degradano rivelandosi altamente tossiche e nocive alla salute. Lo hanno scoperto gli agenti della guardia di finanza di Enna a Nissoria, impegnati nell’operazione denominata pureblack, dal nome delle piastrelle incriminate.

Tortorici (Me): comunali senza stipendio da 10 mesi, arriva un anticipo da 1 mln di Euro

La tensione è al limite. I dipendenti comunali di Tortorici questo pomeriggio si stavano organizzando per occupare l’aula consiliare Giovanni Paolo II. Gli animi esasperati si sono calmati un po’ dopo che i commissari liquidatori hanno incontrato i sindacati per comunicare di aver parlato con l’Unicredit che aveva assicurato il pagamento entro lunedì almeno della mensilità di gennaio.

Tortorici (Me): studenti delle elementari trasferiti alle scuole medie

I bambini delle quarte e quinte elementari della scuola Gepy Faranda di Tortorici da qualche giorno seguono le lezioni nel plesso della scuola media Nello Lombardo. Lo ha stabilito il sindaco con un’ordinanza, a seguito di un’ispezione dei vigili del fuoco che ha “accertato lo stato di pericolo di distacco del controsoffitto del primo piano”.

Qualche giorno prima dell’arrivo dei vigili del fuoco, il dirigente scolastico, Rinaldo Anastasi, aveva chiamato un’impresa edile per effettuare un sopralluogo strutturale e aveva ordinato di scrostare una ventina di metri quadri di soffitto. Soffitto che è venuto giù con pochissimo sforzo. Il preside si è premurato ad informare l’amministrazione comunale, chiedendo un intervento.

Il comitato dei genitori, però, appresa la notizia, si è allarmato e ha deciso di chiamare i vigili del fuoco che il giorno successivo hanno effettuato il sopralluogo insieme al dirigente scolastico dichiarando, di primo acchito, che la struttura non era pericolosa dal punto di vista statico, come ci racconta il dirigente scolastico. “Mi hanno rassicurato quel giorno che non c’erano problemi chiedendomi se mi fossi tranquillizzato e il giorno successivo è arrivata l’ordinanza del sindaco”.

Un’ordinanza obbligata dopo il fonogramma dei vigili del fuoco, inviato al sindaco, al Ministero, al commissariato, alla polizia municipale di Tortorici e alla prefettura di Messina in cui si legge: “rendesi necessario ed urgente che chi di dovere faccia eseguire i lavori di messa in sicurezza che il caso richiede, nelle more di quanto sopra l’utilizzo del piano primo dovrà essere interdetto”. Il primo cittadino, pertanto, ha disposto la chiusura del primo piano della scuola elementare Gepy Faranda e il trasferimento provvisorio degli alunni nel plesso Nello Lombardo.

Maria Chiara Ferraù

Caronia-Capizzi (Me): spazzaneve provinciali in azione

La città metropolitana di Messina sta operando il servizio di spazzamento neve sulla provinciale Caronia-Capizzi dove, da ieri sera, sta nevicando con media intensità.

Capo d’Orlando (Me): “Meucci mendicante a Tindari”, l’autore incontra gli studenti

Dopo gli incontri con gli studenti dell’istituto di istruzione superiore Lucio Piccolo di Capo d’Orlando, proseguono gli incontri con Mimmo Mollica, autore de “Meucci il figlio del…telefono mendicante a Tindari”, il libro sulla vita del figlio dell’inventore del telefono, vissuto e morto a Tindari.

Catania: Giovanni Palatucci e la shoah tra i banchi di scuola

Si è concluso a Catania nei giorni scorsi il progetto di educazione alla legalità “giornata della memoria – Giovanni Palatucci” realizzato dalla questura di Catania in memoria dell’eroico questore di Fiume che, per aver sfidato le leggi razziali salvando da morte molti italiani di origine ebree, finì i suoi giorni nel campo di concentramento di Dachau dove morì il 10 febbraio del 1945.

Ecodisicilia.com - testata telematica - Registrazione al Tribunale di Catania numero 19/2009 in data 26/05/2009

Note Legali: questo sito web è di proprietà di Maria Chiara Ferraù a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email chiara.ferrau@libero.it -
dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.