Audi, in estate arriva la nuova A3. E nel frattempo il marchio si conferma tra i leader del settore

Audi è uno di quei marchi che, da decenni, si dimostra capace di tenere le redini del proprio mercato di riferimento. Nonostante un livello altissimo di concorrenza, tipico del settore auto, questa casa automobilistica è riuscita ancora una volta a confermarsi fra i leader del settore. Il tutto restando fedele alle proprie tradizioni, e al tempo stesso muovendosi in direzione del futuro: non a caso, questa estate il noto brand tedesco presenterà la nuova versione della Audi A3, e nel frattempo nelle politiche della casa tedesca è entrata anche una spiccata attenzione nei riguardi dell’ambiente.

In estate arriverà la nuova Audi A3

Anche se l’estate non è esattamente dietro l’angolo, è solo questione di tempo: fra pochi mesi Audi presenterà la nuova A3, ed è già possibile scoprire alcuni dettagli grazie alle anticipazioni emerse di recente grazie alle anticipazioni emerse di recente in merito alle novità della quarta generazione. Si parla, nella fattispecie, di aspetti che riguardano il lato digitale e il lato “ibrido”. Nel primo caso, la nuovissima Audi presenterà un innovativo layout di plancia digitale, con uno schermo da 12 pollici active display collocato dietro al volante; un’altra novità di rilievo sarà l’innovativo sistema multimediale sistemato al centro della plancia (10 pollici), accessoriato con comandi a voce, riconoscimento delle impronte digitali e tanto altro ancora. Per quanto riguarda il motore, invece, come accennato la nuova Audi A3 vivrà una svolta “ibrida”, con un sistema da 48 V e la doppia motorizzazione plug in. Dunque questa auto andrà incontro ad un totale restyling, ma senza perdere quelle caratteristiche che l’hanno resa uno dei modelli più apprezzati dagli italiani: non bisogna infatti tralasciare le qualità storiche dell’auto, reperibili semplicemente anche tramite una recensione online dell’Audi A3, che sottolineano ancora una volta la sua unicità e il suo contributo determinante alla fama di un marchio oggi fra i leader del segmento premium.

Audi si conferma fra i leader di settore

Dopo dieci anni, Audi si trova ancora lì, nel gruppo di testa del segmento premium. Per il decimo anno di fila, infatti, la casa automobilistica tedesca è riuscita nell’intento di proteggere la propria fetta di mercato: stando ai dati ufficiali, nel 2018 Audi è stata in grado di conquistare il 24% del segmento delle auto di lusso in Italia, arrivando a vendere in totale oltre 62mila vetture. In sintesi, nessun altro marchio è riuscito a fare meglio della nota casa dei quattro anelli. Va poi aggiunto che questi numeri hanno consentito all’Italia di diventare il quinto paese più proficuo per il brand Audi: prima del nostro paese, infatti, si trovano solo mostri sacri come la Cina, la Germania, gli USA e il Regno Unito. E fra le linee che hanno reso possibili questi risultati troviamo sicuramente la gamma Q, insieme ad altre vetture come la Sportback e la già citata A3. In conclusione, anche quest’anno Audi si conferma come la regina del segmento premium italiano per merito di tutte le sue inimitabili, storiche qualità. Con un occhio sempre rivolto al futuro…

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi