Tortorici (Me): presentati programma e lista a sostegno di Foti

Dobbiamo trovare il nostro entusiasmo per avere una Tortorici migliore”. Più volte questa frase è risuonata dal palco allestito fra i due circoli in piazza Faranda a Tortorici, nel messinese, per la presentazione del programma e della lista del candidato a sindaco Maurilio Foti.

Ciascuno dei candidati al consiglio ha fatto una breve presentazione di sé perché fra gente già da anni in politica come ex assessori e consiglieri di minoranza uscenti, ci sono anche dei giovani che, così come nelle altre due liste, è la prima volta che si impegnano in prima persona in politica.

Fra i punti chiave del programma elettorale della lista “Tortorici terzo millennio”, legalità, trasparenza e correttezza amministrativa, la promozione della cultura, lavoro, economia e anche turismo, ma soprattutto promuovere Tortorici anche in eventi internazionali.

Fra gli obiettivi anche quello della definitiva stabilizzazione dei precari, progetti di alternanza scuola –lavoro, riduzione del contenzioso e delle conseguenti spese legali per l’ente e, ancora, la formazione di guide turistiche, una fabbrica di pellet dei Nebrodi, il supporto per una forma associativa finalizzata alla lavorazione e trasformazione delle nocciole, nonché la creazione di percorsi enogastronomici e la valorizzazione delle tradizioni locali. Per quanto riguarda invece la viabilità ci sono dei punti che riguardano il miglioramento delle strade sia del centro, ma anche di collegamento con le 72 borgate che costellano il territorio oricense. Ampio spazio, nel programma della lista che appoggia Foti, per l’ambiente, il territorio e il turismo con diversi progetti di valorizzazione del patrimonio naturale storico e culturale di Tortorici e anche la realizzazione di un parco suburbano in località Sciara e il “contratto di Fiume” per la rigenerazione ambientale e turistica del bacino idrografico del torrente Grande.

Sul palco hanno preso la parola tutti i candidati al consiglio presenti e non sono mancate stoccate nei confronti dell’amministrazione uscente. “Riflettete sui danni che l’amministrazione uscente ha arrecato a Tortorici – ha detto l’ex assessore Sebastiano Calà Scarcione – e riflettete sulla necessità di risollevare il nostro paese”.

“Tortorici – ha concluso poi Foti – è una squadra compatta formata da persone intelligenti, incentivate, affinché collaborino con voi ed automaticamente mettano le basi per una comunità forte”.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi